Antonio Masseroni

Scrittore e musicista, è da sempre affascinato dalla magia di un libro,

all’incredibile potere, nascosto tra le pagine, di portare il lettore in mondi e luoghi lontani.

Autore di La nostalgia dell’acqua (2014), Riverberi d’ombra (2016) e Le lune di Avel (2017).

Antonio Masseroni

“Nello sguardo di quegli occhi,
così vicini eppur così lontani,
si celava a volte qualcosa.
Era uno scintillio difficile da cogliere,
era una ricerca incessante,
senza mai soddisfazione e senza pace.
Era un’avventura lontana
che quegli occhi non potevano vivere.
Era nostalgia di qualcosa
che non avevano mai visto.”

(La nostalgia dell’acqua)

 

In Evidenza:
  • bg-left

    Antonio Masseroni

Le lune di Avel Disponibile il nuovo romanzo di Antonio Masseroni.

La Terra era ormai diventata un luogo inospitale, dilaniata e ferita dal male scatenato dagli stessi uomini. Fuggire sembrava essere l’unica soluzione, in quel momento oscuro in cui i conflitti e la distruzione parevano ormai destinati a durare in eterno.

Eppure nessun luogo sulla Terra sembrava essere sufficientemente lontano, né abbastanza sicuro.

Poi, improvvisamente, un richiamo ci giunse dalle stelle, dalle remote e sconosciute profondità del cosmo. Qualcuno voleva salvarci, portarci via, offrirci protezione sul loro pianeta lontano, dove avremmo potuto vivere al sicuro da ogni sofferenza. Avel ci aspettava, per concederci finalmente la pace interiore che sognavamo da sempre.

Quella terra promessa, quel paradiso caldo e accogliente, aveva soltanto un piccolo prezzo… Avremmo dovuto smettere di essere tutto ciò che eravamo prima, avremmo dovuto dimenticare ogni cosa.

Ma un uomo è qualcosa di più dei suoi ricordi.
Era questo che la gente delle stelle non avrebbe mai potuto capire.